Occupazione e disoccupazione in provincia di Cremona nel 2016 (fonte ISTAT)

L’Istat, come ogni anno in questa stagione, ha pubblicato i tassi provinciali di occupazione e disoccupazione. Lo  fa una sola volta l’anno perché i tassi – per  essere significativi a livello provinciale – devono essere rielaborati e calcolati come medie di tassi rilevati in diversi periodi dell’anno. Al di sotto del livello provinciale l’Istat non elabora alcun tasso. Non  esistono,  per  esempio,  tassi  di  disoccupazione  Istat  per  il  Cremonese,  il  Cremasco  o  il Casalasco.

Per comprendere bene il valore di questi tassi è necessario però fare uno sforzo per conoscere come
sono calcolati e che cosa significa – statisticamente – essere “occupato” o “disoccupato”.
Solo così, infatti, si può capire a fondo il loro significato effettivo. (Vedi il rapporto completo “ISTAT_2016” allegato)

Allegati